Dall'idea al progetto

Aprile 26, 2015
admin

5

A questo punto del laboratorio siamo passati alla progettazione partecipata dell’intervento che andremmo a realizzare.

Le fasi di questo processo sono state:

DOVE: la scelta del luogo della scuola che necessitava di un intervento di recupero, e i bisogni da soddisfare.

COSA: quali funzioni doveva avere la parete attrezzata per rispondere ai requisiti richiesti.

COME : la progettazione della forma, la scelta dei materiali e dei rivestimenti.

DOVE

6

All’ingresso della scuola uno scatolone funge da contenitore per la raccolta dei libri da donare alla biblioteca della scuola.

Speso vengono affissi dei cartelloni per pubblicizzre le attività dei ragazzi, che vengono attaccati su un quadro o direttamente sul muro.

La bacheca con le comunicazioni della scuola è invece dietro le scrivania dei commessi.

Abbiamo individuato quindi nel contenitore per i libri e nella bacheca le funzioni principali che dovevamo inserire nel progetto.

8910

Tavola 1 – libreria faccia

Tavola 1 - libreria faccia

Tavola 2 – libreria di cassetti con panca contenitore per la raccolta libri

Tavola 2 - libreria di cassetti con panca contenitore per la raccolta libri

Alla fine della giornata i ragazzi hanno scelto di fondere insieme le due proposte mantenendo la scelta formale della prima, in cui però il contenitore dei libri aveva anche funzione di panca, come punto di aggregazione nei momenti di pausa.

parete attrezzata

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *